Gli aiuti alle imprese per fronteggiare l'emergenza COVID-19

Coronavirus, gli aiuti alle imprese

Contattaci per saperne di più

 
 
In questo momento di incertezza del nostro paese, comunichiamo che lo staff di IBS è impegnato, nelle modalità previste dai recenti decreti della Presidenza del Consiglio, per assicurare il massimo supporto alle imprese.

I nostri uffici rimangono operativi, i consueti canali di contatto e comunicazione restano attivi e i consulenti sono a vostra disposizione anche in modalità smart working.

Il nostro territorio che in 25 anni di attività ci ha dato tanto in termini lavorativi e di rapporti personali, sta pagando a caro prezzo questa emergenza sanitaria, ma le nostre imprese sapranno risollevarsi con la caparbietà e l’efficienza che le ha da sempre contraddistinte.

Anche IBS vuole far parte di questa rinascita, restituendo al nostro territorio, parte di quello che in 25 anni abbiamo ricevuto.

Abbiamo pertanto istituito una sezione dedicata dove raccogliere in tempo reale tutte le misure a sostegno delle imprese e dei lavoratori che in questo momento stanno vivendo un momento di profonda incertezza. 

Potrete inoltre contattare un consulente per ricevere maggiori informazione chiamando il numero di telefono: +39 030 3666601 o scrivendo via Whatsapp al numero +39 328 8891617

.

Di seguito qualche news a supporto.
 
 
_______________________________________________________________________________________________________

Bonus pubblicità 2020: gli ultimi aggiornamenti a seguito del DL “Cura Italia”

Il Bonus pubblicità per l’anno in corso che doveva essere richiesto all’Agenzia delle Entrate entro il 31 marzo e che prevedeva un credito d’imposta pari al 75% della spesa incrementale sostenuta cambia faccia grazie alle modifiche introdotte dal decreto Cura Italia.
Scopri di più> QUI

_______
 

Anche CDP in campo per sostenere l’Italia

Ecco una sintesi del pacchetto d’interventi.
Scopri di più> QUI

_______
 

Rischio Tripartito a Favore delle Imprese

Anche per le Imprese che non hanno accesso al fondo di garanzia per le PMI sta arrivando una ventata di ossigeno.All’interno del Decreto “Cura Italia” all’articolo 57 troviamo spiegato questo asset fondamentale per il tessuto economico tra i più toccati dall’emergenza Covid19.
Scopri di più> QUI

_______
 

Regione Lombardia stanzia 4 milioni a fondo perduto per la Ricerca

Fabrizio Sala, vicepresidente di Regione Lombardia e assessore per la Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione ha sottolineato che il mondo della Ricerca, della Scienza e della Medicina della Lombardia si è messo in moto da tempo per trovare nuove vie per contrastare Covid19. Ecco quindi l’idea di supportare e promuovere questo mondo di ricercatori destinando fondi a chi volesse fare azioni di ricerca ma non ne ha i mezzi.
Scopri di più> QUI

_______
 

“Cura Italia” – Incentivi

La nuova misura che sostiene la produzione e la fornitura di dispositivi medici e dispositivi di protezione individuale a supporto del contrasto e del contenimento di COVID-19.
Scopri di più> QUI

_______
 

Pubblicato il Decreto “Cura Italia”

Il 16 marzo, dopo 18 ore di trattative con tutte le parti in gioco il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto Cura Italia.
Scopri di più> QUI

_______
 

Prorogati i termini dei versamenti fiscali

 
I termini relativi ai versamenti previsti al 16 marzo saranno differiti con una norma nel decreto legge di prossima adozione da parte del Consiglio dei Ministri, relativo alle misure per il contenimento degli effetti dell’epidemia di Covid-19.
Scopri di più> QUI

_______
 

Solidarietà Digitale

 
Uniti si può fare la differenza…così diverse aziende del settore “digital” hanno deciso di mettere a disposizione degli abitanti della “Zona Rossa” gratuitamente i proprio servizi.
Scopri di più> QUI

_______
 

Addendum Accesso al Credito 2019

 
Per alleviare le tensioni di liquidità delle imprese a seguito dell’emergenza sanitaria del Covid-19 è stato  emesso un Addendum all’Accordo per il Credito 2019.
Scopri di più> QUI

_______
 

Smart Working

 
Smart Working sempre più alla portata di tutti grazie ai contributi a fondo perduto messi a disposizione da Regione Lombardia a partire dal 2 aprile.
Scopri di più> QUI

_______
 

Coronavirus, Fontana: “Pronta la cassa integrazione, stanziati 135 milioni”

 
Regione Lombardia ha avuto il via libera anche dalle parti sociali per l’attivazione della cassa integrazione e per la cassa integrazione in deroga a favore della imprese lombarde. Il provvedimento sarà attivo con effetto retroattivo e con uno stanziamento di 135 milionidi euro
Scopri di più> QUI

_______
 

Bando Disegni +4 slitta dal 27 febbraio al 6 maggio

La scelta è stata ponderata a fronte delle situazioni di emergenza per molte imprese causate dal Coronavirus come la chiusura delle attività lavorative e delle limitazioni stabilite da varie ordinanze in relazione alla mobilità delle persone, nonché dell’avvenuta chiusura, questa settimana, di molti atenei nelle stesse zone.
Scopri di più> QUI
 
_______
 

Finlombarda assicura continuità operativa

 
A fronte dell’attuale emergenza Covid-19, Finlombarda Spa, società finanziaria di Regione Lombardia, rende noto a tutte le imprese beneficiarie di finanziamenti e servizi offerti dalla finanziaria regionale, che è garantita la continuità operativa
Scopri di più> QUI
 
 

Chiama ora i nostri esperti!

Tel: +39 030 3666601

Whatsapp: +39 328 8891617

 
oppure
 

Compila il form per essere contattato

 
 

L'azienda ha in previsione investimenti?
No

Richiedi la tua consulenza

Ogni martedì, dalle 9.00 alle 13.00 e giovedì dalle 14.30 alle 18.30 tramite Skype insieme ad un nostro consulente.