Controllo di gestione

Le tendenze competitive internazionali e le fasi cicliche di crescita e contrazione dei mercati sempre più corte spingono sempre più le imprese a comprendere le dinamiche dei costi e dei profitti e concentrare l’attenzione su parole chiave come organizzazione, efficienza, pianificazione, controllo, razionalizzazione.

Il sistema del controllo di gestione è uno strumento di monitoraggio, valutazione e guida delle aziende, in grado di assicurare che le risorse economiche, i fattori della produzione, gli investimenti siano impiegati in misura efficace ed efficiente rispetto agli obiettivi prefissati in un periodo.

ACF supporta la progettazione e lo sviluppo di modelli di analisi, di reporting e di previsione adeguati alla realtà e dimensione di ogni impresa. La consulenza supporta la predisposizione di strumenti ed attività per la raccolta e predisposizione dei dati, sino all’implementazione dei sistemi valutando l’acquisizione o la personalizzazione di software specifici o la realizzazione interna di strumenti ed applicazioni informatiche. In fase di costruzione del progetto ACF pone in evidenza l’importanza della formazione e del trasferimento delle competenze alle risorse dedicate dalle imprese.

 

I servizi erogati da ACF sono quindi di fondamentale importanza per supportare il Management delle imprese ad acquisire le informazioni e tradurle in un vantaggio competitivo di breve-medio-lungo periodo, esplicitando:

  • il Controllo economico e finanziario: che verifica i risultati a consuntivo e consente la valutazione del budgeting in merito alla determinazione del costo di produzione e dei servizi, il calcolo dei prezzi e dei margini.
  • il Controllo esecutivo: che deve misurare le perdite di risultato sviluppando una coerenza tra come è organizzata la contabilità analitica, come sono organizzati i centri di responsabilità, come sono definiti i KPI aziendali. Il controllo esecutivo permette al Management di valutare i risultati raggiunti dalle unità organizzative che operano ai vari livelli dell’organizzazione;
  • il Supporto al processo decisionale: che in ragione dei fattori di cambiamento interni alle imprese, delle dinamiche di mercato, pone la contabilità analitica al centro dei criteri di valutazione della convenienza economica e orienta la capacità di formulare meglio nuovi preventivi di offerta commerciale e di intraprendere azioni industriali di investimento o strategiche;
  • la Motivazione: che influenza i comportamenti e le motivazioni dei gruppi e degli individui che costituiscono l’organizzazione aziendale, attraverso la definizione di obiettivi e la rilevazione dei risultati (di natura economica) assegnati alle differenti unità organizzative.

Richiedi la tua consulenza

Ogni martedì, dalle 9.00 alle 13.00 e giovedì dalle 14.30 alle 18.30 tramite Skype insieme ad un nostro consulente.