7.05.20 ore 17.14

Bando Faber 2020 – Scopri di più su IBS Consulting

Regione Lombardia ha pubblicato il nuovo “Bando Faber 2020”. Sarà possibile presentare la domanda di contributo a partire dal 19 Maggio 2020.

Obiettivo

Sostenere le micro, piccole manifatturiere, edili e artigiane per la realizzazione di investimenti produttivi, incluso l’acquisto di impianti e macchinari anche in ottica 4.0.

Operatività geografica

Regione Lombardia

Ente gestore

Finlombarda

Soggetti Beneficiari

Micro e piccole imprese attive da almeno 24 mesi con sede operativa o unità locale in Lombardia.

Le imprese devono appartenere al comparto manifatturiero, codice ateco sez.c, edile sez.f o imprese artigiane inscritte alla sezione speciale del Registro imprese delle CCIAA.

Interventi ammissibili

I progetti ammissibili possono devono riguardare investimenti produttivi finalizzati a:

  • Raggiungere le condizioni ottimali di produzione;
  • Massimizzare l’efficienza nell’utilizzo di fattori produttivi, quali l’energia e l’acqua
  • Ottimizzare la produzione e gestione dei rifiuti favorendo la chiusura del ciclo dei materiali e applicando concretamente l’innovazione ambientale nei processi produttivi

Gli interventi dovranno essere realizzati e rendicontati entro il 16 dicembre 2020.

Agevolazione

Contributo a fondo perduto pari al 30% delle spese considerate ammissibili.

Il contributo è concesso nel limite massimo di 35.000 € e l’investimento minimo è fissato in 25.000 €

L’agevolazione prevede un’unica tranche di erogazione a consultivo.

Spese ammissibili

  1. macchinari, impianti di produzione e attrezzature nuovi
  2. macchine operatrici, definite all’art.58 del D.lgs 285/1992 “Nuovo Codice della strada”
  3. beni immateriali (software, sistemi e system integration, piattaforme e applicazioni software) connessi a investimenti in beni materiali “industria 4.0”, voce punto 1
  4. opere murarie connesse all’installazione dei beni materiali fino al 20% della voce 1
  5. formazione per i dipendenti strettamente connessa all’introduzione e all’utilizzo dei macchinari, delle macchine e dei beni immateriali nel limite del 10% della somma delle voci ai punti 1,2,3
  6. strumenti e macchinari per la sanificazione e disinfezione degli ambienti e sistemi di misura e controllo della temperatura corporea a distanza con sistemi di rilevazione biometrica solo se in aggiunta all’acquisto di beni voce 1 fino al 20% della somma delle voci ai punti 1,2,3

Criteri di selezione e tempistiche

La tipologia di procedura utilizzata è valutativa a sportello: le domande saranno valutate in ordine di presentazione.

Data di riapertura dello sportello di prossima comunicazione.

Risorse disponibli

5 mil € + 5 mil di overbooking

Regime e cumulabilità

De minimis non cumulabile con aiuti sulle medesime voci di spesa.

Presentazione domanda

A partire dalle ore 10,00 del 19/5/2020 fino alle 12,00 del 19/06/2020.

Per qualsivoglia informazione aggiuntiva, delucidazione e forma di supporto noi siamo a completa disposizione ai seguenti contatti:

Tel: +39 030 3666601

Whatsapp: +39 328 8891617

oppure

Compila il form per essere contattato

L'azienda ha in previsione investimenti?
No


Torna indietro

Richiedi la tua consulenza

Ogni martedì, dalle 9.00 alle 13.00 e giovedì dalle 14.30 alle 18.30 tramite Skype insieme ad un nostro consulente.