24.09.18 ore 15.58

Anche l’Italia aderirà al parternariato europeo sulla Blockchain

Blockchain: siete pronti?

Il 27 settembre anche l’Italia aderirà al parternariato europeo sulla blockchain.

Il ministro Luigi Di Maio ha comunicato la notizia lo scorso 10 settembre riferendo alle commissioni riunite di Attività produttive, Lavoro e Affari Sociali le linee programmatiche del governo.
L’Italia era in ritardo su un progetto lanciato lo scorso aprile a cui avevano aderito 22 paesi Europei: Austria, Belgio, Bulgaria, Repubblica ceca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo,  Regno Unito, Slovacchia, Slovenia, Spagna e Svezia.
Mancava l’Italia, che ora si aggiunge alla partnership volta a promuovere lo scambio di competenze e il lancio di applicazioni attraverso il mercato unico digitale europeo.
A beneficiarne saranno sia il settore pubblico che quello privato.

Call for Experts

Il ministro ha anche annunciato una Call for Experts per redigere una strategia nazionale per favorire sperimentazioni e testare sul campo la tecnologia. Per questo, come riporta Innovation Post, Di Maio ha aggiunto:

“Stiamo lanciando una call for experts per redigere una strategia nazionale sia per la blockchain che per l’intelligenza artificiale. Coinvolgeremo le migliori menti del Paese e il Parlamento sarà chiamato a esprimersi sui temi di matrice etica che l’Intelligenza Artificiale e le macchine pongono”.

Cos’è la Blockchain?

La blockchain – ne avevamo scritto qui – è la tecnologia alla base dei bitcoin, la criptovaluta più famosa e discussa. È una tecnologia che ha grandi potenzialità ogni volta che in gioco c’è la necessità di trasferire informazioni in modo sicuro, attraverso un protocollo di sicurezza diffuso a tutti i nodi della rete. Per quanto si tratti di una tecnologia e di una soluzione molto recente, ha grandi potenzialità anche se, notano gli esperti, rimangono aperte alcune questioni relative alla sua sicurezza. 

Resta comunque una delle soluzioni più promettenti su cui si basano le potenzialità della trasformazione digitale. 

Vuoi investire in innovazione? Richiedi un incontro con i nostri specialisti:



Torna indietro

Richiedi la tua consulenza

Ogni martedì, dalle 9.00 alle 13.00 e giovedì dalle 14.30 alle 18.30 tramite Skype insieme ad un nostro consulente.