29.11.18 ore 9.00

Food e agricoltura: ecco le novità

Terzo bando per proposte progettuali dell’iniziativa europea su Agricoltura, sicurezza alimentare e cambiamenti climatici

L’iniziativa di programmazione congiunta su agricoltura, sicurezza alimentare e cambiamenti climatici (FACCE-JPI) riunisce 22 paesi che si sono impegnati nel contesto dello spazio europeo della ricerca ad affrontare le sfide interconnesse dell’agricoltura sostenibile, della sicurezza alimentare e dell’impatto dei cambiamenti climatici.

Obiettivi e campo di applicazione dell’invito

In questo quadro verrà a breve pubblicato un invito a presentare proposte per migliorare la cooperazione in tutto lo spazio europeo della ricerca nel settore dell’intensificazione sostenibile dei sistemi di produzione e trasformazione della biomassa alimentare e non alimentare, compresi i concetti di bioraffineria.

L’obiettivo del bando è quindi di sostenere l’innovazione, la creazione di valore e l’intensificazione sostenibile della produzione di biomassa, tenendo conto delle necessarie condizioni economiche, ambientali e sociali e della lotta ai cambiamenti climatici.

Le proposte presentate nell’ambito dell’invito dovrebbero proporre soluzioni che utilizzino tutta la biomassa proveniente da terreni agricoli, incolti e forestali in una prospettiva olistica per quanto riguarda i sistemi alimentari e non alimentari.

In linea con i precedenti inviti a presentare proposte, si prevede che i progetti si baseranno sulle ricerche già svolte nel quadro definito dall’iniziativa FACCE-JPI.

Ammissibilità

Il bando mira a selezionare proposte progettuali di ricerca collaborativa implementate da consorzi transnazionali di organizzazioni di ricerca ed imprese provenienti da almeno due paesi partecipanti all’iniziativa.
La durata dei progetti proposti può arrivare fino a 36 mesi. Le norme nazionali di ammissibilità, compresa la potenziale ammissibilità del settore privato, ad esempio le PMI, saranno pubblicate insieme al testo dell’invito.

Procedure di candidatura e criteri di valutazione

La presentazione della proposta avviene online sul sito disponibile qui. Sarà inoltre reso disponibile uno strumento di per la ricerca di partner e la formazione del partenariato.
La presentazione è articolata in due fasi, ovvero attraverso una prima proposta preliminare seguita da una proposta completa che sarà valutata da esperti indipendenti.

Richiedi un incontro con i nostri specialisti



Torna indietro

Richiedi la tua consulenza

Ogni martedì, dalle 9.00 alle 13.00 e giovedì dalle 14.30 alle 18.30 tramite Skype insieme ad un nostro consulente.