12.10.18 ore 16.01

EIT Awards 2018: ecco i vincitori

In occasione del suo decimo anniversario e della sua trasformazione in sportello unico europeo per l’innovazione, lo European Insititute of Innovation & Technology (EIT) ha recentemente premiato una selezione di giovani imprenditori ed innovatori da tutta Europa.

La cerimonia di premiazione degli EIT Awards 2018 tenutasi a Budapest ha visto quindi protagonisti innovatori talentuosi nel settore dell’energia, della salute, del cibo e delle materie prime.

Le tipologie di premi

EIT Change

Il premio EIT CHANGE si rivolge ai migliori laureati dei programmi di formazione dello EIT. Al vincitore viene conferito un grant di 20.000 EUR. Il vincitore di quest’anno è Simone Accornero, CEO e co-fondatore di FlexiDAO (con sede a Barcellona, Spagna), un software che automatizza l’elaborazione e lo scambio di dati energetici, combinando per la prima volta tracciabilità e trasparenza.

EIT Innovators

Il premio EIT Innovators si rivolge invece a team che hanno sviluppato prodotti o servizi ad alto impatto. Il team riceve un grant di 50.000 euro. Il vincitore di quest’anno è il team guidato da Ioannis Tarnanas, Presidente e CSO di Altoida (con sede a San Diego e Lucerna). L’Alzheimer’s Disease Prediction Service (ADPS) da loro sviluppato è una delle prime soluzioni convalidate in grado di prevedere il rischio di Alzheimer per le persone con più di 50 anni.

EIT Venture

Il premio EIT Venture si rivolge a start-up e scale-up di successo e conferisce un grant di 50.000 EUR. Il vincitore di quest’anno è Bieke Van Gorp, Chief Business Development Officer e co-fondatore di Qompium NV. Qompium (con sede a Hasselt, Belgio) ha sviluppato FibriCheck, un’applicazione mobile che consente agli utenti di rilevare la fibrillazione atriale e di adottare misure preventive.

EIT Woman

Il premio EIT Woman si rivolge alle innovatrici più talentuose e conferisce un grant di 20.000 euro. La vincitrice di quest’anno è Isabel Hoffmann, CEO di Tellspec LTD (supportata da EIT Food) che ha sviluppato un sensore rapido, portatile ed economico per testare la qualità e il decadimento del pesce bianco crudo e l’uso fraudolento dell’acqua in eccesso nel pesce congelato.

EIT Public

Il premio EIT Public viene conferito sulla base di voti espressi in tutta Europa. La vincitrice di quest’anno è Laura Soucek, fondatrice e CEO di Peptomyc S.L. (con sede a Barcellona, Spagna), una soluzione basata su un peptide che può servire come nuova opzione di trattamento del cancro.

Richiedi un incontro con i nostri specialisti



Torna indietro

Richiedi la tua consulenza

Ogni martedì, dalle 9.00 alle 13.00 e giovedì dalle 14.30 alle 18.30 tramite Skype insieme ad un nostro consulente.